|

Ecco perché tutti dovrebbero avere un trombamico

Un trombamico è un amico speciale ed esiste per una cosa soltanto: il sesso occasionale, non quello costante e che si ha quando si vive una relazione romantica. Nessun obbligo, nessuno stress, nessun sentimento: solo sesso. Di solito i trombamici sono amiche o amici con cui ci si incontra nei periodi in cui si è single e ci si va a letto perché l’intesa sessuale è forte, ma solo quella.

sesso (2)

I TROMBAMICI – Antonia Wagners di Bild spiega come in passato  abbia avuto un trombamico per cinque anni e che fare sesso con lui era una cosa speciale, probabilmente perché non erano una coppia e quindi avrebbe potuto avere un rapporto sessuale così disinibito e selvaggio solamente con lui. Racconta che negli anni ha imparato a conoscere i suoi gusti sempre di più e di essere andata con lui anche in club fetish o in locali per coppie scambiste, cose che probabilmente non avrebbe mai fatto con il suo fidanzato: «con il mio trombamico è finita solo quando mi sono innamorata perdutamente di un altro», scrive la Wagners «perché l’amore è la morte naturale di una trombamicizia».

Leggi anche: Ecco come il sesso orale può essere davvero pericoloso

PRO E CONTRO – Di buono c’è che con il trombamico il sesso è  superlativo e il motivo è semplicissimo: non siete una coppia, ma state semplicemente facendo dello sport da materasso. L’unica cosa di cui dovete tener conto è che si tratta solamente di un trombamico e potrebbe scaricarvi da un momento all’altro, o innamorarsi perdutamente. Fatto sta che una trombamicizia di solito è un rapporto esclusivo tra due persone, difficilmente una uno dei due potrà avere più trombamicizie, anche se potrebbe avere altri partner sessuali. In ogni caso è importante non provare nessuna gelosia, non fare troppe domande e non pensare a dove possa essere il trombamico quando non è con voi a letto. La durata media di una trombamicizia solitamente è di sei mesi, dopodichè si potrebbe cominciare a sentire il bisogno di un’altra avventura, perché quando entra in gioco la routine, il divertimento inizia a scemare e la trombamicizia finisce…fino alla prossima volta.