|

Heidi Klum accusata di razzismo

Heidi Klum è stata accusata di razzismo. Come spiega l’Indipendent, la modella tedesca doveva promuovere un servizio fotografico ispirato ai nativi americani con il coinvolgimento dei concorrenti della versione tedesca di Next Top Model Germania, scatenando accuse di razzismo da parte dei fan che hanno assaltato la pagina ufficiale della modella.

Heidi Klum accusata di razzismo

 

LEGGI ANCHE: Heidi Klum diventa vecchia per Halloween

 

LA CAMPAGNA E LE ACCUSE – La campagna fotografica, comprendente 12 scatti in bianco e nero, prevedeva pose tipiche della letteratura pellerossa. Ma gli utenti non hanno apprezzato ritenendo la campagna ipersessualizzata, disgustosa, offensiva e razziale. I commentatori si sono opposti all’idea di usare i costumi dei nativi americani come abiti da togliere e mettere a piacimento. La galleria caricata su Facebook due settimane fa ha raccolto critiche di ogni genere tanto da spingere Christoph Korfer, portavoce di Next Top Model Germania a dire che non era loro intenzione offendere la cultura nativa americana e che si scusano se hanno offeso qualcuno.

GUARDA LE FOTO DELLA CAMPAGNA