|

Il servizio di Report sul caffè che fa arrabbiare tutti

Nella puntata di Report andata in onda questa sera si è parlato della qualità del caffè che bevono gli italiani. Spesso infatti i torrefattori fanno uso della robusta, una qualità che costa la metà di quella arabica ed ha aromi legnosi se viene dal Vietnam e di terra se viene dall’Africa. L’inviato della trasmissione Bernardo Iovene  ha girato per alcuni bar italiani per vedere anche le modalità con cui i baristi preparano e servono il vaffè ai loro clienti. È risultato che in molti usano acqua piena di residui e caffeina perché non la fanno correre prima di mettere il filtro del caffè, operazione che viene chiamata “purge”. Il servizio si conclude poi con un’analisi sull’utilizzo delle capsule di caffè e l’impatto che possono avere su ambiente e salute delle persone.

Leggi anche: La bufala dei giovani che «si fanno» di caffeina diventa virale

LE REAZIONI AL SERVIZIO SU TWITTER – Il servizio sulla bevanda più amata dagli italiani ha scatenato i commenti degli utenti di Twitter: «Quello che mi sconvolge è che le capsule dei caffè non siano riciclabili», commenta un utente, mentre un altro scrive «#report Adesso come la mettiamo col caffè di domattina al bar?»