|

Mickey Rooney: è morto l’attore dalla carriera più lunga al mondo

A 93 anni si è spento ieri l’attore e comico americano Mickey Rooney, protagonista di una lunghissima carriera cominciata all’età di soli 2 anni. Nato il 20 settembre 1920 a New York, Rooney era diventato famoso negli anni ’30 e ’40 dopo aver interpretato svariati ruoli in cortometraggi ed essersi dimostrato come un vero ragazzo prodigio.

 

Mickey Rooney

 

L’ESORDIO A 2 ANNI – Era comparso per la prima volta davanti al pubblico in uno spettacolo teatrale, nel 1922, insieme al padre, un immigrato scozzese, e la prima apparizione al cinema risale invece al 1926. Sono note le sue interpretazioni nel film Capitani coraggiosi del 1937 e in La città dei ragazzi del 1938. Nel 1939 ottenne la nomination all’Oscar. La sua ultima comparsa al cinema risale al 2006 in Una notte al museo. Con i suoi 91 anni di carriera Rooney ha battuto il record di longevità artistica appartenuto prima all’attice americana Lillian Diana Gish, deceduta nel 1993 all’età di 100 anni. Rooney si è spento nella sua casa di North Hollywood.

 

(Fonte foto: archivio LaPresse)