|

Gli scontri tra gli hooligans del Chelsea contro i tifosi del Paris Saint-Germain

Mentre i giocatori del Chelsea incassavano la sconfitta per 3 reti a 1 contro il Paris Saint-Germain, alcune frange violente dei tifosi dei blues hanno trascorso una notte di violenza per le strade di Parigi, devastando i bistrot, attaccando i membri della tifoseria rivale e producendosi nel saluto nazista per le vie della capitale francese.

hooligans chelsea paris saint germain 2

LA VIOLENZA DEGLI HOOLIGAN – All’indomani dell’incontro dei quarti di finale di Champions League, il web pullula di video che immortalano dozzine di hooligan compiere veri e propri raid per il centro cittadino: in particolare, un breve filmato mostra i tifosi irrompere in una via pedonale a pochi passi dal centralissimo Palazzo Pompidou e dal centro commerciale di Les Halles. Secondo quanto riporta il Guardian i supporters del Chelsea avrebbero attaccato un gruppo di tifosi del Paris Saint-Germain un attimo prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

 

LEGGI ANCHE: Il video del treno della metro che investe un suv al passaggio a livello

 

DUE FERITI – L’Huffington Post britannico cita la tv francese BFMTV che ha spiegato come gli hoolingans avrebbero deliberatamente cercato lo scontro con gli ultras del PSG nell’area di Châtelet fin da martedì sera quando sono cominciati ad arrivare i primi tifosi dall’Inghilterra. Il bilancio degli scontri delle ore scorse sarebbe di due feriti. Secondo quanto riportato ancora dal Guardian, le forze dell’ordine francesi sarebbero state consapevoli dei possibili scontri tra tifoserie: il sito sportivo francese Spacefoot.com aveva parlato dell’arrivo di oltre 2.200 tifosi del Chelsea, 300 dei quali già noti alla polizia per essere «potenzialmente pericolosi». A molti sarebbe stato impedito di imbarcarsi alla volta della capitale francese, ma molti di essi avrebbero semplicemente aggirato il divieto passando dal Belgio per evitare i controlli.

(Photocredit: YouTube)