|

Il cerotto «ispirato» alle ragnatele che può cambiarti la vita (un pochino)

«Siamo circondati dalle soluzioni». Così Jeffrey Karp, ricercatore al Brigham & Women’s Hospital di Boston spiega da dove il suo team di studiosi trova l’ispirazione per sviluppare nuove soluzioni mediche: dalla natura. «L’evoluzione – dice Karp – È una vera maestra a risolvere i problemi. E noi possiamo prendere in prestito gli spunti che ci offre la natura e adattarli ai nostri scopi».

colla chirurgica tela di ragno 2

UN VELCRO PER I TESSUTI – Come, ad esempio, un nuovo tipo di colla chirurgica, ottenuta prendendo spunto dalla sostanza che si trova sulle larve di certi tipi di insetti: una sostanza appiccicosa che permette alle uova di rimanere attaccate al proprio posto anche in presenza di acqua corrente, forte vento o altri fenomeni naturali avversi. Questo particolare materiale funziona come un «Velcro», ed è utile per riparare i tessuti umani.

Guarda il video: (attenzione, alcune immagini poterebbero urtare la vostra sensibilità)

 

LEGGI ANCHE: Perché le zebre hanno le strisce

 

UN CEROTTO SPECIALE – E questa colla può essere utilizzata anche per scopi molto più semplici come, ad esempio, mettere un cerotto. Karp spiega che quando un neonato nasce prematuro è necessario metterlo in incubatrice e collegarlo a diverse macchine per il monitoraggio dei parametri vitali: i sensori sono assicurati sul corpo del piccolo con una striscia di cerotto che, tuttavia, una volta strappato rischia di lacerare la delicatissima pelle del bambino. Per evitare che questo accada i ricercatori di Boston hanno creato una colla speciale che imita la composizione delle ragnatele, che appiccica ma che si stacca senza causare traumi alle zampe del ragno. Un piccolo prodigio della biomimetica che si rivela utile a una grande quantità di persone.

(Photocredit e video: nbcnews.com)