|

Le app che registra come fai sesso e ti dà pure il punteggio

L’arrivo sul mercato di «Nipple» (capezzolo), un’app che permette di registrare la propria attività sessuale fin nei minimi dettagli, negli Stati Uniti infuria la discussione sull’utilità i strumenti del genere, che nessuno sa dire quale sia.

nipple
SEMBRA UNA GARA – La nuova app dà anche i punti per ogni prestazione, ovviamente distribuiti in maniera del tutto arbitraria, ma anche in questo caso non è chiaro a cosa dovrebbe servire tenere il registro, le statistiche e addirittura un punteggio del genere, confidando al proprio smartphone ogni bacio, ogni carezza e ogni atto sessuale.

UNA COMUNICAZIONE BRUTALE – Se poi ci si aggiunge che il lancio di Nipple è stato abbastanza grezzo nei modi e nel vocabolario e che nella home page sottolineavano che «tre miliardi e mezzo di persone praticano il sesso orale», o il posterone con una bottiglia di birra che sta per penetrare una vagina e lo slogan «Le birre gratis aumentano le tue possibilità di far sesso, ma non ti aiuteranno a ricordarlo», è abbastanza chiaro perché molti abbiano trovato parecchio da ridire sulla nuova app.

LEGGI ANCHE: Gli 11 falsi miti sull’orgasmo femminile a cui forse hai creduto anche tuFoto

PROMETTONO MIGLIORIRE – Agli attacchi delle femministe in particolare, l’azienda ha risposto scusandosi e dicendo che deve ancora imparare a conoscere e gestire «le sfumature» e che grazie anche a questi preziosi feedback intendono migliorare l’app. E infatti sono state inserite tutte le sfumature possibili di genere, anche se non è stato accolto il suggerimento di metterci anche il taglio del pene, invocato a gran voce da alcune lesbiche spiritose.

RESTA IL DUBBIO – Resta il fatto che il sesso non è facilmente paragonabile al fitness e trasformarlo in una gara a punti, con gli altri o con se stessi, non sembra proprio un approccio capace di portare benessere, non per niente secondo moltissimi commentatori l’App sembra essere destinata più ad adolescenti in piena tempesta ormonale che a un pubblico adulto.