|

Il video dell’aereo scomparso ritrovato che nasconde un virus

Circola in rete un trappolone che cerca di sfruttare la curiosità che si è creata attorno all’aereo scomparso in Malaysia, per recapitare un virus a migliaia di persone.

Malaysian Airlines missing flight MH370 found in Sea

LO SPECCHIETTO PER LE ALLODOLE – Il testo che accompagna la presunta notizia su Facebook recita più o meno la stessa storia: «Malaysian Airlines missing flight MH370 found in Sea — 50 people alive saved», «Shocking Video: Malaysian Airlines missing flight MH370 found at sea» o «Malaysian Airplane MH370 Already Found. Shocking Video Release Today by CNN». Quello che si vede nell’immagine che accompagna i post è invece l’aereo della Lion Air che cadde vicino Bali nell’aprile 2013.

LEGGI ANCHE: Le teorie del complotto più assurde sulla sparizione del volo MH370

INVECE È UN VIRUS – Cliccando per vedere il video si viene richiesti di concedere l’accesso al proprio profilo da parte dell’applicazione, che non è quella di un sito o di un media in cerca di contatti e dati, ma un malware che infetterà il computer degli sventurati curiosi e un po’ a digiuno di geografia, visto che il triaNgolo delle Bermude è a oltre 15.000 chilometri da dove è sparito l’aereo, che fino a lì proprio non ci poteva arrivare.