|

Il pilota del volo MH370 ha fatto “Lo Schettino”?

La turista sudafricana Jonti Roos durante il programma australiano “A Current Affair” in onda su Channel Nine, ha raccontato la sua esperienza sul volo MH370 in compagnia del copilota Fariq Abdul Hamid. La Roos e la sua compagna di viaggio raccontano di aver fatto un volo in aereo con l’uomo stando tutto il tempo in cabina di pilotaggio, decollo e atterraggio compresi. L’episodio sarebbe avvenuto nel 2011 durante la tratta Phuket – Kuala Lumpur e la Roos si è detta sconvolta per aver volato con il pilota dell’aereo scomparso, riporta Blick.

pilota mh370 fariq abdul hamid schettino 2

Leggi anche: Il mistero dei telefoni dei passeggeri del volo scomparso che squillano ancora

LO SCHETTINO DEI CIELI? – La turista sudafricana si trovava davanti al Gate in compagnia della sua amica quando i due piloti d’aereo hanno chiesto loro se avessero voluto seguirli nella cabina di pilotaggio del velivolo: «Hanno chiacchierato con noi e fumavano, non credo che sia vietato», ha detto la Roos. I due piloti non hanno dato l’impressione di essere due persone serie «Sembravano essere viscidi, ci hanno invitate a riprogrammare il nostro viaggio e a trascorrere qualche giorno in più a Kuala Lumpur. La Malaysia Airlines si è detta scioccata dalla dichiarazioni della ragazze, che sono state prese molto sul serio, anche se non possono essere verificate. Abdoul Hamid era in compagnia di un pilota molto esperto quando si è seduto nella cabina di pilotaggio del volo MH370, scomparso da sabato assieme ai suoi 239 passeggeri. Le accuse delle ragazze fanno venire in mente l’incidente del Costa Concordia avvenuto nel 2012 e l’uomo che in quel momento pilotava la nave, il capitano Francesco Schettino, al quale pare piacesse portare donne in visita privata sul ponte di comando, riporta Blick.