|

Quelli che sparano ai gatti per gioco

Succede a Rocca Fusella, paesino in provincia di Pavia: un gruppo di persone, la cuiidentità per ora resta ignota, ha pensato bene di prendersela con i gatti:

Lo strano fenomeno avviene a Rocca Fusella, piccolo comune in provincia di Pavia. Qui, in un solo anno, sono stati segnalati una quindicina di episodi: si va dal semplice maltrattamento al ferimento con arma da fuoco. È questo, infatti, l’ulti – mo episodio che ha messo in allarme animalisti e non: un piccolo gatto, di nome Filippo, è stato ritrovato con una pallottola calibro 22 in testa, sparata, si presume, da una carabina. Il micio, soccorso subito dopo il ritrovamento, ha perso un occhio, disintegrato dal proiettile, ma almeno è riuscito a salvarsi.