|

L’iPhone 6 verrà presentato a giugno?

E se la Apple facesse uscire l’iPhone 6 prima di quest’estate? A quanto pare questa sarebbe l’intenzione della mela di Cupertino, ripresa dall’Huffington Post secondo cui il lancio dell’ultima versione del melafonino non avverrà, come di consuetudine, a metà settembre, ma a giugno.

iphone-6 (1)

IN ARRIVO NELLA SECONDA SETTIMANA DI GIUGNO? – econdo le informazioni raccolte dal quotidiano di Taiwan esperto in elettronica Digitimes, a quanto pare Apple avrebbe già dato ordine a Foxconn di realizzare 90 milioni di nuovi melafonini. Ed appare difficile che si tratti di un nuovo stock, visto che nell’ultimo trimestre del 2013 la Apple ha venduto 54 milioni di smartphone. E visto che si susseguono le voci relative al nuovo iPhone 6, è difficile immaginare che Cupertino voglia creare una così tale rimanenza di apparecchi che resterebbero invenduti. Eventualmente la presentazione di giugno non sarebbe una novità, visto che la Apple in passato ha presentato le versioni di iPhone 3G, 3GS e 4 in quel mese negli anni 2008, 2009 e 2010.

LEGGI ANCHE: iPhone 6: tutte le novità

 

 

LE VOCI SULLE SPECIFICHE TECNICHE – E l’appuntamento sembra sia già stato individuato nella Apple Worldwide Developers Conference che si terrà nella seconda settimana di giugno. Ricordiamo, a titolo informativo, che il nuovo iPhone 6 dovrebbe essere dotato di uno schermo di 4,7 pollici, più grande degli attuali 4. Inoltre dovrebbe avere il riconoscimento delle impronte digitali Touch ID mentre la struttura dovrebbe essere più leggera. E si sospetta che, così come avvenuto per iPad e MacBook, anche per il nuovo prodotto potrebbe essere usata la declinazione «Air».