Un ‘gelato’ fatto di burro fritto

Ok, gli americani fanno cose strane. E soprattutto, mangiano cose strane: la pizza con l’ananas, gli spaghetti fatti di tofu. Ma a modo loro sanno anche tutelare la propria salute: mangiando un sacco di frutta, per esempio, o finendo il pasto con cinque o sei di quelle pasticche colorate di vitamine varie che sono vendute nei dely come caramelle. Ma questo… beh, cambia radicalmente la prospettiva sulla dieta americana. O meglio, sugli abomini che è in grado di produrre di tanto in tanto. Ecco a voi, il burro fritto che si mangia come un gelato su uno stecco. Sei stanco di vivere? Tutto ti sembra triste e insensato? Problema risolto: un paio di questi e l’infarto è assicurato. La specialità è stata presentata alla fiera nazionale dell’Iowa, e si prepara pastellando e friggendo, con l’aggiunta di miele e cannella, un tocco di burro per tre minuti. E tanto per variare, il burro fritto può anche essere glassato: dolce morte.