|

Il ruzzolone dalle scale di Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi ruzzola dalle scale per colpa della pallina di Dudù. L’infame attentato del velino ingrato oggi è finito su tutti i giornali dopo che ieri Franco Bechis sul sito di Libero ha raccontato in video l’accaduto (anzi, l’attentato).

berlusconi-dudù-scala-pallina-cade-1-420x223

Leggi anche: Michela Biancofiore ha visto Dudù in erezione

BERLUSCONI CADE DALLE SCALE PER COLPA DI DUDU’ – Racconta oggi Libero:

Testimoni che hanno potuto parlare con Berlusconi raccontano di un Silvio abbastanza provato. Il motivo? Come nel più classico degli incidenti domestici, Berlusconi è inciampato sulla pallina con cui gioca assieme al barboncino Dudù: dimenticata a metà di una rampa di scale, è finita tra i piedi del padrone di casa che è ruzzolato per parecchi gradini. Il Cav si è protetto con le braccia e infatti ha rimediato una storta alla mano destra (fasciatura e arto molto gonfio). Per finire, c’è anche un bel livido sul “posteriore” sinistro, usato per attutire la caduta.

Racconta ancora Bechis: «purtroppo la palletta è rimasta sulle scale. Se ne è dimenticato Berlusconi che purtroppo ieri pomeriggio scendendo per andare ad aprire ad un ospite ha messo il piede fatalmente su quella palletta » cosa che lo avrebbe portato a cadere «Di gradino in gradino» arrivando «al fondo della scala cercando di proteggersi con la mano destra», che sarebbe «piuttosto gonfia e fasciata». Ha concluso dicendo che Berlusconi «ci ride sopra» e che «L’attentato di Dudù è rimasto sostanzialmente senza conseguenze»