|

La lettera della bambina delusa da Lego che diventa virale

La lettera di una bambina spedita alla Lego che critica l’atteggiamento dell’azienda nel confronti della figura della donna sta provocando scalpore sui social media , dopo essere stata condivisa una moltitudine di volte dagli utenti. Inizialmente è stato The SocietyPages.org a portare all’attenzione lo scritto della bambina di 7 anni Charlotte Benjamin. Nella lettera Charlotte esprime la sua delusione per il fatto che Lego non abbia molti prodotti incentrati sulle ragazze, riporta ABCNews.

Leggi anche: Le copertine dei dischi più belli di sempre disegnate con i Lego

LA LETTERA – «Non mi piace che ci siano tanti ragazzi Lego e poche ragazze», ha scritto Charlotte, la quale critica anche il modo in cui l’azienda ritrae le donne. Fa notare che tutti i prodotti per ragazzi sono blu, mentre quelli per ragazze sono rosa e se i personaggi maschili sono sempre intenti a fare qualcosa di emozionante ed avventuroso, le ragazze si limitano a interpretare i tradizionali ruoli di genere. «Tutte le ragazze Lego stanno a casa, vanno in spiaggia ed in negozio, mentre i ragazzi sono alla ricerca di avventure, lavorano, salvano persone e nuotano persino con gli squali», ha scritto la bambina. Nel 2012 WABC aveva riferito che alcuni clienti dell’azienza si erano detti sconvolti per i gli abiti succinti di alcuni personaggi femminili. Nonostante le sue rimostranze, Charlotte dice di amare ancora i prodotti Lego e ha solo una semplice richiesta per la società: «Voglio che facciate più personaggi femminili e che vadano all’avventura e a divertirsi, ok?».


See more US News from ABC|ABC World News