|

L’abominevole trasformazione della presentatrice sudcoreana che voleva un viso a forma di cuore

Voleva un viso a forma di cuore, con il mento più appuntito e il volto più affilato. Così, Won Jayhun, una presentatrice televisiva della Corea del Sud, si è sottoposta a un intervento di chirurgia plastica per ridefinire la forma della sua mandibola e del resto del suo viso. Lei sembra essere piuttosto soddisfatta del risultato ottenuto, ma le foto del «prima» e del «dopo» l’intervento hanno fatto il giro del mondo, suscitando non poca perplessità in Occidente.

Foto: Gizmodo
Foto: Gizmodo

LE FOTO DI PRIMA E DOPO L’INTERVENTO – L’Huffington Post canadese, ad esempio, parla di «foto che vi spezzeranno il cuore» e scrive: «Le foto di prima dell’intervento mostrano una splendida donna dal viso ovale e dai lineamenti delicati, le immagini successive fanno vedere una nuova drastica linea della mascella, con un mento aguzzo, zigomi alti e occhi più grandi».

Guarda le foto:

L’OSSESSIONE DELLE SUDCOREANE PER LA CHIRURGIA ESTETICA – Secondo l’Huffington Post, che cita il Daily Mail, nella Corea del Sud si effettuerebbero più intervento di chirurgia estetica che in ogni altro paese del mondo e si stima che almeno una donna su cinque, nella sola Seoul, abbia fatto ricorso al bisturi per modificare qualcosa del proprio aspetto fisico e per riuscire a ottenere quei tratti particolari (un viso a cuore, un naso più sottile o gli occhi più grandi) che vengono considerati come «più attraenti».

 

LEGGI ANCHE: L’app scandalo che fa giocare i bambini a «chirurgo plastico»

 

RITOCCHI MINORI? – Secondo quanto riporta Gizmodo, tuttavia, Jayhun avrebbe soltanto operato qualche «ritocco minore» che, unito a un sensibile dimagrimento e a un’angolazione particolare delle foto la farebbe sembrare più «appuntita» di quanto non sia in realtà.