|

Chiara Geloni dice addio a Youdem

Chiara Geloni lascia la direzione di Youdem. Dopo le tante polemiche e discussioni sullo stipendio e sulla sua posizione politica molto vicina a Pier Luigi Bersani e le accuse dei renziani, con molta eleganza l’ex giornalista del Popolo dice addio al canale del Partito Democratico parlando con il Corriere della Sera:

Ma lo spoil system renziano non ha trascurato un settore delicato come la comunicazione. Ieri Filippo Sensi, capo ufficio stampa del Pd, è stato nominato direttore ad interim di YouDem, la web tv dei democratici. Sostituisce Chiara Geloni, già al Popolo e poi vicedirettore di Europa, il cui mandato era peraltro scaduto da qualche tempo.

Lei, va detto, non l’ha presa affatto male, commenta Marco Cremonesi:

«Non avrei mai detto che sarei stata così contenta delle mani in cui è stata lasciata la tivù. Filippo e Tiziana (Ragni, che è diventata direttore editoriale) sono amici ormai da più di un decennio e li stimo davvero». Inoltre, l’avvicendamento della Geloni «sembra una cosa assolutamente normale, è ovvio che un segretario voglia nominare il direttore della televisione. Io stessa a suo tempo sono stata nominata da Pier Luigi Bersani. Si tratta di incarichi assolutamente fiduciari, la comunicazione, il capo ufficio stampa… ». Ma che cosa farà Chiara Geloni da grande? «Non lo so. Adesso dovrò deciderlo ».

Nelle foto: la rissa di qualche tempo fa tra Chiara Geloni e Maria Teresa Meli del Corriere: