|

Il reverendo che fa esorcismi su Skype

Il reverendo della chiesa cristiana evangelica Bob Larson è apparso venerdì sera durante il programma condotto da Anderson Cooper per parlare del rito dell’esorcismo. L’uomo di chiesa, che gira gli Stati Uniti con la figlia e sue due amiche a praticare esorcismi, ha spiegato che questa pratica consiste nell’espellere uno spirito maligno da una persona che in qualche modo è stata posseduta da un demone. Larson, reverendo presso la Spiritual Freedom Church di Scottsdale, in Arizona, sul suo sito web si definisce «vero esorcista» e durante la trasmissione è parso di non voler tanto far luce sul rito di liberazione delle persone possedute dai demoni, più che altro sembra che volesse pubblicizzare un nuovo modo di usufruire dei suoi servizi via Skype, riporta Vocativ. La cosa sarebbe abbastanza interessante se non si trattasse di una truffa: il reverendo Isaac Kramer, direttore dell’associazione cattolica internazionale degli esorcisti, ha detto che un esorcismo non può essere fatto «in quel modo», perchè se una persona è veramente posseduta da un demone, questi non le permetterà di sedersi davanti allo schermo del computer e farsi esorcizzare, anche se cè da dire che in questi casi sarebbe meglio rivolgersi ad un bravo psichiatra.

reverendo bob larson esorcismo skype 6

L’ESORCISMO VIA SKYPE – Certo Larson non è il pioniere degli esorcismi via Skype, infatti nel 2010 il rabbino israeliano Rabbi HaRav David Batzri ha tentato di esorcizzare un uomo brasiliano che sarebbe stato posseduto da un “Dybbuk”, un demone della mitologia ebraica, attraverso Skype. L’esperimento non ebbe successo e in seguito il “posseduto” si è presumibilmente recato di persona dal rabbino. Che funzionino o meno, gli esorcismi in rete hanno un’attrattiva incredibile per quel tipo di persone che cercano di fare soldi facili e in poco tempo. Siti come ExorcismTraining.net offrono degli esorcismi online per le persone possedute dal demonio alla modica cifra di 50 dollari. Oppure, pagando “solo” 29,95 dollari, potete acquistare il pacchetto con il quale in sole quattro settimane imparerete ad esorcizzarvi da soli, comodamente seduti sul divano di casa vostra.

Leggi anche: Le esorciste adolescenti che combattono il demonio a colpi di karate.

L’AUMENTO DELLA RICHIESTA DI ESORCISMI – Negli ultimi anni le richieste di esocrcismi sono in aumento e circa il 57% degli americani crede nell’esistenza del diavolo. All’inizio di questo mese il Telegraph ha riportato che la chiesa stava addestrando un numero maggiore di esorcisti. Che questo fenomeno riesca a prendere piede anche su piattaforme come Facetime, Google Hangouts o Snapchat, è ancora tutto da vedere. «L’esorcismo è un rito religioso», dice Thomas Allen, esperto del campo e autore del libro “Posseessed”, mentre Kramer aggiunge che cercare di praticare un esorcismo online «Sarebbe come cercare di eseguire un battesimo attraverso il telefono». Tutto questo ovviamente se credete davvero che un esorcista possa sostituire un bravo psichiatra.

Leggi anche: