|

Le città dove nevicherà mercoledì

Il freddo artico imbiancherà domani gran parte della città del nord Italia. La neve è attesa mercoledì in gran parte delle località piemontesi (tra Torino, Biella, Cuneo, Asti, Alessandria), lombarde (Milano, Pavia, Lodi, con fiocchi tra Bergamo, Varese, Como, Lecco, Sondrio e Brescia) e nelle aree collinari di Veneto e Friuli Venezia Giulia. Saranno imbiancate anche Trento, Bolzano, Belluno, mentre entro giovedì la neve potrebbe raggiungere anche Genova, tra i quartieri più alti della città, come spiega 3BMeteo. Già oggi nevica invece su Bologna e su tutta la pianura dell’Emilia Romagna, con l’unica eccezione di Piacenza.

Le città dove nevicherà domani mercoledì 2

 

IL NORD ITALIA IMBIANCATO DALLA NEVE –  Come avevano previsto i meteorologi, la perturbazione artica ha portato con sé abbondanti nevicate: già imbiancati rilievi in Sicilia (comprese le Madonie) e per tutta la giornata proseguiranno le precipitazioni nevose su tutta l’Emilia Romagna: su tutta la regione le temperature si spostano da 0 a 1°C tra Rimini e Parma a quelle poco più elevati tra Piacenza e le aree più a nord. Continua a nevicare in modo copioso a Bologna, a partire dalle 9 del mattino, mentre piove, invece, nel Ferrarese. L’appennino tosco emiliano si è svegliato con una leggera imbiancata. Soltanto nel pomeriggio dovrebbero avvenire alcuni miglioramenti, in particolare nella costa riminese.

Videocredit: YouReporter

Domani ci sarà un giorno di tregua, con la neve che lascerà spazio alla pioggia: qualche residuo soltanto nel piacentino (sopra i 500 metri) e sull’appenino romagnolo(sopra i 1000). Ma i fiocchi dovrebbero tornare già dopodomani. Ieri, intanto, paralizzata dalle nevicate anche l’Aquila, in Abruzzo.

 

LEGGI ANCHE: Quanto durerà il grande freddo artico

LA NEVE CITTÀ PER CITTÀ –  Da domani le nevicate raggiungeranno gran parte delle maggiori città del nord della penisola. Anche Milano dovrebbe essere imbiancata: secondo le previsioni dei meteorologi, «la quota neve sarà al piano», quindi anche nel capoluogo lombardo. Neve anche a Torino e nei maggiori centri del Piemonte, mentre entro giovedì potrebbero arrivare fiocchi anche a Genova.

Si prevedono dai 10 ai 20 centimetri in Piemonte, fino ai 30/40 sull’entroterra ligure, secondo 3BMeteo. Pochi centimetri altrove.

Le città dove nevicherà domani mercoledì 4
Fonte: Protezione Civile

Primi fiocchi sono caduti ieri anche tra le montagne romane e nelle aree a sud della Capitale, in particolare tra le zone prenestine e casiline, fino a quelle dell’Aniene. Se nel Nord Italia sarà la neve a dominare, il maltempo colpirà anche le regioni meridionali: piogge su Lazio, Campania, aree interne del medio adriatico, così come in Molise, Calabria ed alta Puglia. In Salento, nel leccese, previsti circa venti millimetri di pioggia. Soltanto da sabato il freddo artico concederà una tregua: i venti di scirocco dovrebbero portare un graduale innalzamento delle temperature, sostituendo la pioggia alla neve anche sulle Alpi fino a quote di mille metri.

Photocredit: Twitter, MeteoWeb.eu, YouReporter