Libia, i ribelli combattono a colpi di pizza

di - 05/07/2011 - Al fronte di Misurata vengono consumati 8mila tranci al giorno Non ci sono solo gli eserciti filo governativi e le milizie degli insorti a combattere in Libia. In campo è sceso anche un esercito di pizzaioli, quelli incaricati di rifocillare

Al fronte di Misurata vengono consumati 8mila tranci al giorno

Non ci sono solo gli eserciti filo governativi e le milizie degli insorti a combattere in Libia. In campo è sceso anche un esercito di pizzaioli, quelli incaricati di rifocillare con le loro prelibatezze la folta schiera dei ribelli impegnati al fronte.

8MILA TRANCI LA GIORNO - Si trovano a Misurata. Invece che preparare pizze per la gente comune, lavorano per gli uomini armati. A rivelare il loro impegno al servizio dei ribelli impegnati nella parte più avanzata dello schieramento dei ribelli è stato il Sydney Mording Herald. Si avvalgono della collaborazione di tanti volontari. Consegnano pizze ancora calde, circa 8mila tranci al giorno. L’idea è partita da Emad Daiki, titolare di una pizzeria di successo a Stoccolma, un mese fa ritornato nella sua Misurata per mettersi al servizio dei connazionali impegnati nei bombardamenti. L’imprenditorie libico è riuscito ad accattivarsi tanti fornitori di ingredienti, che gli rendono dalle cipolle alle olive, dai pomodori al tonno, ed è riuscito a sfruttare forni industriali di alberghi bombardate dalle forze del regime.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultime Notizie

1) Lo starnuto è il metodo naturale che ha il corpo umano di espellere elementi esterni proteggendo i polmoni e gli altri organi da infezioni ed agenti patogeni (Gettyimages)

7 cose che non sai sugli starnuti

22:35 E voi siete sicuri di sapere tutto sugli starnuti? Livescience ci propone sette curiosità utili per scoprire qualcosa di più su un riflesso estremamente naturale ma che al momento appare ancora sconosciuto in molti fattori. Ad esempio, perché CONTINUA