|

Nainggolan: il giocatore insultato dai tifosi del Milan

Uno spiacevole contrattempo ha in parte rovinato la felice giornata di Radja Nainggolan, reduce dal successo di Verona con la maglia della Roma. Il centrocampista, dopo la gara del Bentegodi, è infatti tornato a Cagliari sfruttando il giorno di riposo concesso dal tecnico Rudi Garcia (la ripresa degli allenamenti a Trigoria è fissata per martedì pomeriggio) ma all’arrivo in aeroporto si e’ scontrato con alcuni tifosi del Milan che avevano assistito al successo della squadra di Seedorf sugli isolani.

nainggolan milan 1

 

NAINGGOLAN: IL GIOCATORE INSULTATO DAI TIFOSI DEL MILAN – A rivelare l’incidente e’ stato lo stesso Nainggolan attraverso il suo profilo ufficiale su Twitter. “Arrivi a Cagliari e fanno i fenomeni 20 coglioncelli del Milan perche’ hanno vinto a Cagliari. Ma dove c… vanno i personaggi con le palle grosse come le formiche! – le dure parole del giocatore belga – Iniziano a offendere, insultare, mi hanno detto romanista pezzo di m… Mi sono dovuto difendere, poi e’ arrivata la polizia. Uno va dalla famiglia e viene attaccato da 20 milanisti… In aeroporto era facile attaccarmi e non so nemmeno perche’. Bravi in 20 a inseguirmi, a casa si chiamano conigli”.