|

Le due amiche che non sapevano di essere sorelle

El Pais ci racconta una storia incredibile proveniente dagli Stati Uniti, dove due studentesse amiche e compagne di studio in Università hanno scoperto di essere figlie dello stesso padre biologico, un donatore di sperma colombiano.

amiche-sorelle-donatore-sperma (2)

LA STORIA – Le due ragazze, Mikayla Stern-Ellis e Emily Nappi, sono studentesse del primo anno all’università di Tulane, a New Orleans, e si sono conosciute grazie ai social network nelle pagine riservate a coloro che cercano coinquilini nella residenza universitaria. Le due ragazze non sono andate a vivere insieme ma grazie a questo sito hanno sviluppato un’amicizia tale da sentirsi come sorelle.

 

LEGGI ANCHE: 

Le scene dei cartoni animati della tua infanzia censurate (a tua insaputa)

Il rarissimo diamante blu che fa impazzire il mondo

Rieti: la strana storia della suora che partorisce a sua insaputa

 

LA GIOIA – E quella che sembrava una semplice suggestione con il passare dei mesi si è trasformata in qualcosa di più. Le due hanno fatto caso a certi dettagli somatici che le rendevano estremamente somiglianti tra loro. Mikayla ne ha poi parlato con sua madre e grazie ad un lavoro d’indagine continuo si è scoperto che entrambe erano figlie dello stesso padre. Ed è stata Mikayla su Facebook a sintetizzare la storia in una sola toccante frase: «Un filo invisibile collega chi è destinato a incontrarsi, al di là del tempo, dello spazio e delle circostanze». (Photocredit Facebook)

LEGGI ANCHE: 

Francois Hollande e Julie Gayet: il sexy scandalo che ha travolto l’Eliseo

«Torno alla vita dopo essere stata sfregiata con l’acido»

La donna costretta ad abortire per un errore del governo