|

La nuova maglia ultra-mimetica del Napoli fa ridere tutti

La presentazione del neo-acquisto del Napoli Jorginho, ex del Verona, ha rappresentato l’occasione per il club di Aurelio De Laurentiis per presentare la quarta maglia di questa stagione. Ma a quanto pare sembra che non piaccia a nessuno per via della scelta di riproporre un motivo «camouflage» simile alla seconda maglia con l’aggiunta di macchie gialle.

maglia-mimetica-napoli (9)

LA NUOVA MAGLIA – Su Twitter la quarta divisa è stata accolta con ironia e sfottò a causa dell’accostamento cromatico a dir poco ardito, giallo con inserti verde militare. Ma a quanto pare il Napoli potrebbe sfoggiarla in futuro nelle partite di campionato, di Coppa Italia e di Europa League. Sulle motivazioni che hanno spinto il Napoli a proporre una quarta maglia, secondo il Napolista è tutto legato alla «scomparsa» della «Camo Fight», la maglietta mimetica presentata in pompa magna quest’estate ma della quale sembra non ci sia più traccia.

 

 

LEGGI ANCHE: 

La curva del Bologna intona “Vesuvio, lavali col fuoco”

«Se dimostrano che ho truccato una partita mi ammazzo in piazza»

Calcioscommesse: le partite sospette e i calciatori indagati

 

LA STORIA – Senza una motivazione ufficiale. Il direttore marketing della società partenopea Alessandro Formisano, continua Il Napolista, ha assicurato che non c’è un’azione legale nei confronti della società definendola boutade e che il camouflage non l’ha inventato nessuno, nonostante lo scontro tra la società e la Global Striker, a quanto pare sempre secondo il Napolista in possesso dei per il Camouflage-Design , da un lato, la tutela europea del diritto industriale, dall’altro, la tutela del relativo marchio. Ed ora il Napoli presenta la quarta maglia, camouflage con inserti gialli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LEGGI ANCHE: 

«Le rapine ai danni dei giocatori del Napoli le fanno gli ultras»

I 10 goal più belli del 2013

La maglia mimetica del Napoli e i commenti su Twitter