|

Cosa pensa Totò Riina di Silvio e Barbara Berlusconi

Cosa pensa Totò Riina di Silvio Berlusconi e di sua figlia Barbara? Il boss, intercettato, ha parlato in carcere della politica italiana e dei suoi protagonisti. Lo racconta Repubblica:

Dice Totò Riina, durante le sue passeggiate all’ora d’aria: «Berlusconi di fronte ad Andreotti è come le formiche nell’olio… Andreotti era il massimo politico di tutti i tempi, è stato una persona seria, a livello mondiale. Chiesa e casa, casa e chiesa. Era un burattinaio».

Il giudizio su Berlusconi migliora a proposito del caso Ruby:

«Mubarak, Mubarak — dice Riina, riferendosi alla versione data dall’ex premier su Ruby nipote di Mubarak — che disgraziato. Veda che è un figlio di puttana che non ce n’é». Un giudizio c’è anche per Barbara Berlusconi, reduce dallo scontro al vertice del Milan, con l’ad Adriani Galliani: «Barbarella è potentosa come suo padre — dice il capo di Cosa nostra — perché si è messa quello sotto, lui era un potente giocatore e non ha potuto giocare più».