|

Com’è finita la storia della suora che ha partorito

La suora salvadoregna di 32 anni, che il 15 gennaio scorso ha messo al mondo un bambino all’ospedale San Camillo de Lellis di Rieti, dovrebbe essere dimessa, a quanto si apprende da fonti sanitarie, nella tarda mattinata di domani.

DOVE ANDRA’ – La religiosa della congregazione delle Piccole Discepole di Gesù avrebbe dovuto lasciare l’ospedale del capoluogo reatino oggi, ma, sempre secondo quanto si è appreso da fonti sanitarie, le dimissioni sarebbero slittate di un ulteriore giorno per permettere alla donna di lasciare l’ospedale insieme al suo bambino. La suora neomamma, dopo le dimissioni, dovrebbe lasciare la provincia di Rieti per raggiungere una struttura protetta individuata dagli assistenti sociali che stanno seguendo il suo caso. Il bambino, di nome Francesco Alessandro, e’ stato registrato ieri all’anagrafe del Comune di Rieti con il cognome e la stessa residenza della mamma, cioe’ presso il convento delle Discepole di Gesu’ di Campomoro dove la suora risiedeva da diversi anni. Lo riporta l’Ansa.