|

Maipiùsenza: l’airbag per i ciclisti

Un «collare» con airbag integrato per tutti i ciclisti che usano le due ruote quotidianamente, anche in mezzo al traffico automobilistico. L’hanno inventato Terese Alstin e Anna Haupt due studentesse svedesi di design industriale che hanno messo a punto una protezione per testa e collo di coloro che si mettono in sella per andare al lavoro o per muoversi in città.

casco gonfiabile ciclisti 2

AIRBAG PER CICLISTI – Sembra una sciarpa di nylon, ma al suo interno c’è un piccolo airbag che funziona con la stessa tecnologia alla base degli airbag delle automobili. Funziona a batterie ricaricabili: quando i sensori interni al collare percepiscono l’urto imminente – causato da un’auto o da un ostacolo improvviso – questo si attiva gonfiando un casco che protegge il collo e la testa del ciclista, assorbendo l’impatto con il suolo.

SETTANTA CASI RIPORTATI – Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal sarebbero già una settantina i ciclisti che sono stati protetti dal collare-airbag un attimo prima di cadere dalla bici: in nessuno di questi casi sarebbero stati riportati malfunzionamenti del device.