|

Le rivelazioni-bufala sugli alieni che controllano gli Usa

L’agenzia iraniana FARS ha pubblicato un esilarante scoop sugli alieni che dominerebbero il mondo di nascosto, che ovviamente è del tutto infondato e per di più è risultato essere un collage di bufale.

fars alieni 2

ABBOCCANO – Non è chiaro se l’intenzione dell’autore fosse quella di costruire un pezzaccio di propaganda o se abbia incrociato le due fonti quantomeno compromesse in buona fede e quindi abbia solo peccato di un difetto di comprensione. Fatto sta che la “notizia” pubblicata domenica scorsa sulle pagine anglofone dell’agenzia ha fatto il giro del mondo e scatenato l’ilarità, su tutte quella degli israeliani, deliziati dall’evento.

UNA CELEBRITÀ NEL CAMPO DELLE BUFALE – La fonte principale dell’articolo è whatdoesitmean.com, dal quale è stato semplicemente copincollata buona parte del testo. Sito noto per essere animato da una «internet hoax queen» come David Boom, uno che ha al suo attivo l’invenzione di una lunga serie di baggianate in stile cospirazionista. In questa si citano i servizi russi, che citano Snowden per dire che il governo americano è controllato da un regime alieno «i bianchi alti», che in passato ha contribuito anche alle fortune della Germania nazista. Agli iraniani il sito piace tanto che poi FARS ne ha tratto un altro copincolla che annuncia che PRISM è capace di succhiare dati anche agli alieni.

DELIRIO – Ovviamente nulla di tutto questo ha il minimo appiglio alla realtà, a cominciare dai commenti del FSB sui file di Snowden, che le due parti hanno sempre smentito di aver condiviso. Anche se fosse, è chiaro che i russi non lo rivelerebbero al mondo per commentare le sciocchezze sugli alieni e che, anche nell’ipotesi che gli alieni ci fossero davvero, sarebbe davvero strano che lo abbiano comunicato al mondo senza che nessuno a parte un sito di deficienti se ne sia accorto. A meno che anche Putin non sia posseduto dagli alieni o che, come suggerisce l’articolo, non si sia alleato con i nemici dei Bianchi Alti.