|

Barbara D’Urso e il giallo della bestemmia in diretta a Pomeriggio 5

Quando in tv vola una parolaccia è sempre tempo di gaffe e di imbarazzanti richieste di scuse. L’ultimo caso riguarda la puntata di ieri della trasmissione di Barbara D’Urso Pomeriggio Cinque. Durante un servizio con intervista all’attore spagnolo Alex Gadea, protagonista della soap Il segreto in onda su Canale 5, infatti, una voce fuori campo ha pronunciato inspiegabilmente l’espressione «porco dio» generando disagio tra conduttrice e staff del programma.

 

barbara d'urso

 

L’IMBARAZZO E LE SCUSE – L’imprecazione, che potrebbe essere scaturita da problemi tecnici o di ascolto di quanto affermato da Gadea ed inizialmente attribuita al traduttore del servizio, ha costretto Barbara D’Urso a correre ai ripari due volte nel giro di pochi minuti. «Al traduttore è sfuggito qualcosa che abbiamo mandato in onda», ha affermato la giornalista in diretta a fine servizio scusandosi con i telespettatori. «Io non ho capito bene di cosa si trattava – ha spiegato la conduttrice – ma qualunque cosa fosse vi chiediamo perdono perché è andato in onda senza che ce ne accorgessimo».

 

 

IL TRADUTTORE SI DIFENDE – Una richiesta di scuse come altre, se non fosse che il traduttore finito sotto accusa nel corso della trasmissione ha deciso di replicare in diretta alle parole della D’Urso facendo presente a chiare lettere di non aver tradotto il video e costringendo, di conseguenza, la giornalista ad un secondo intervento sul caso. «Credo che sia andato in onda qualcosa che non doveva andare in onda e, se è andato in onda qualcosa che non doveva – ha proseguito la conduttrice -, chiedo scusa a tutti i milioni di telepsettatori che ci stanno ascoltando e guardando. Il doppiatore del servizio forse ha sbagliato». Non una bella fgura, insomma. Su YouTube, intanto, il canale Voci di donna fa notare che Mediaset ha prontamente rimosso le immagini della gaffe.

 

(Fonte video: YouTube / canali gigi90censored e Vocididonna2)