|

La bufala del ritorno “sexy” di Twin Peaks

Per molti, il ritorno alle attività lavorative dopo la pausa natalizia potrebbe essere stato allietato da una lieta novella: martedì mattina all’alba, il Daily Mail aveva pubblicato la notizia che vedeva il regista David Lynch pronto a tornare al lavoro su Twin Peaks, la serie cult degli anni Novanta che ha appassionato milioni di spettatori in tutto il mondo. Purtroppo però il Daily Mail avrebbe preso una sonora cantonata perché la notizia del ritorno in tv di Twin Peaks è tristemente falsa. A «sbufalare» il quotidiano britannico ci ha pensato, ancora una volta, il sito Bufale un tanto al chilo.

ritorno-di-twin-peaks-bufala-4
David Lynch (Getty Images)

L’ANNUNCIO DEL PROVINO PER TWIN PEAKS – La notizia (falsa) sarebbe nata dall’interpretazione errata di un annuncio, pubblicato su una rivista a quanto pare piuttosto nota per chi frequenta il mondo dei casting e dei provini. L’annuncio si rivolgeva a «ragazze caucasiche e sexy, solo more o rosse, per fare la cameriera. Età compresa 18-27 anni». Nell’annuncio si sottolinea anche che le ragazze che intendono presentarsi al provino dovevano essere dotate di un corpo da urlo e di un bel viso. Ma a trarre in inganno il Daily Mail, probabilmente, è stato il titolo dell’annuncio che diceva: «Provino per Twin Peaks, Diretto da David Lynch a Los Angeles, il 7 gennaio 2014».

TWIN PEAKS. SÌ, MA IL RISTORANTE – La fantasia dei giornalisti del Daily Mail e quella dei tanti estimatori del regista statunitense ha galoppato a briglia sciolta e la notizia ha fatto presto il giro del mondo ma, purtroppo, l’annuncio dei provini per Twin Peaks si riferiva in realtà a una catena di ristoranti nata a Dallas chiamata, appunto, Twin Peaks. In altre parole il ristorante – che ha la particolarità di impiegare ragazze belle e procaci come cameriere – non stava cercando altro che una nuova ragazza da inserire in uno dei locali.

Le ragazze di un ristorante Twin Peaks (Foto: twinpeaksrestaurant.com)
Le ragazze di un ristorante Twin Peaks (Foto: twinpeaksrestaurant.com)

IL CHIARIMENTO DI MARK FROST – A smentire ulteriormente il Daily Mail – aggiunge ancora Bufale un tanto al chilo – ci ha pensato anche Mark Frost ideatore Twin Peaks (quello vero!) insieme a David Lynch che su Twitter ha bollato come «rumors senza fondamento» la notizia di un possibile ritorno della serie.

 

(Photocredit copertina: Wikipedia)