|

L’uomo che paga 42.000 dollari per fare sesso in webcam

Mentre voi vi stavate avventurando nel freddo mondo esterno per raggiungere il posto di lavoro, Maitresse Madeline, una dominatrice di San Francisco, stava dormendo beata nel suo letto. Il motivo? Perchè Madeline non lascia casa sua per meno di 40.000 dollari al giorno. Questa è la cifra che un uomo australiano è stato disposto a pagare per una sessione di webcam con lei. Il cliente ha sborsato infatti la somma di 42.000 dollari per quella che si crede essere la sessione di webcam più costosa di tutti i tempi. La notizia è stata riportata da Mashable.

madeline webcam asta 1

L’ASTA – Si è arrivati a questa cifra pazzesca dopo due settimane di aste su Divine Bitches, il sito che appartiene Madeline. Anche se l’idea dell’asta era stata in partenza era stata concepita per promuovere il sito, al terzo giorno le offerte avevao già raggiunto i 10 mila dollari. Per il consumatore medio di materiale pornografico di materiale online sborsare 42 mila dollari per una sessione di webcam è pura follia, se aggiungiamo anche il fatto che il tutto è durato solamente l’ora siamo all’assurdo. Queste cifre le guadagnano nello stesso tempo personaggi come Lady Gaga o Oprah Winfrey.

IL SETTORE DELLE WEBCAM – Durante un’intervista su Kinky.com, Matreisse Madeline ha detto che c’è uan ragione semplice per la quale qualcuno dovrebbe essere disposto a pagare una cifra simile per una sessione di webcam privata: «Le persone pagano per qualcosa che non possono ottenere nella vita di tutti i giorni, forse è un qualcosa che hanno paura di vivere nella loro realtà o forse è qualcosa che il partner non darà mai loro, quindi guardano nella telecamera per compensare questa parte mancante della loro sessualità». Il settore delle sessioni sexy in webcam genera tra gli 1,5 e i 2 miliardi di dollari all’anno. Rispetto al resto del settore dell’intrattenimenti per adulti, che ha preso un brutto colpo a causa del porno online, il fenomeno delle webcam è estremamente redditizio. Mentre la maggior parte degli attori porno guadagnano mediamente 200 dollari a scena, una cam . model di successo puà arrivare tranquillamente ad incassare fino a 40 mila dollari al mese. Speriamo almeno che il misterioso australiano che ha speso una follia per la sessione di webcam privata si goda lo spettacolo.