|

Pier Luigi Bersani operato per emorragia cerebrale

L’ex segretario del Pd Pier Luigi Bersani è stato colto questa mattima da un malore. Presentatosi all’ospedale di Piacenza, è stato poi trasportato a quello di Parma, dove è tuttora ricoverato nel reparto di neurochirurgia. Bersani è comunque cosciente e in questo momento viene sottoposto ad una serie di controlli. La tac cui è stato sottoposto presso l’ospedale di Piacenza avrebbe evidenziato una lieve emorragia cerebrale, come scrive il Corriere della Sera citando come fonte un suo portavoce. Bersani subirà una operazione chirurgica. Lo hanno stabilito i medici dell’ospedale Maggiore di Parma. Le condizioni comunque non sono critiche e l’ex segretario Pd è cosciente.

Edit ore 17:00: Sta per cominciare, nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Maggiore di Parma, l’intervento chirurgico cui sarà sottoposto l’ex segretario del Pd Pierluigi Bersani. Si tratta di un intervento che si e’ reso necessario dopo gli esami angiografici, i cui dettagli saranno resi noti dall’Azienda Ospedaliera in una comunicazione ufficiale.

Edit ore 21.59: Si è conclusa alle 21,24 l’operazione chirurgica cui è stato sottoposto Pierluigi Bersani all’ospedale Maggiore di Parma. A breve dovrebbe tenersi la conferenza stampa per rendicontare dell’esito e l’andamento dell’intervento che ha subito l’ex segretario del Pd dopo una emorragia cerebrale. Intanto è tornata da pochi minuti nel nosocomio anche la signora Daniela, moglie di Bersani. Ancora presente il presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani.

“Dopo i primi accertamenti che hanno confermato la diagnosi – si legge nel primo bollettino medico diffuso dall’ospedale di Parma – si e’ individuata con un’indagine angiografica la causa dell’emorragia e si e’ quindi successivamente deciso di sottoporlo a un intervento neurochirurgico che verra’ effettuato nel tardo pomeriggio di oggi”. Bersani, spiegano i medici, “e’ stato trasferito nella struttura di Neurochirurgia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma a seguito di un’improvvisa emorragia subaracnoidea diagnosticata poco prima all’Ospedale di Piacenza”.

PIER LUIGI BERSANI, MALORE E DANNI CEREBRALI – Durante tutto il periodo degli accertamenti sanitari, Bersani è rimasto lucido, non ha mostrato problemi neurologici ne’ èsvenuto. I medici hanno quindi disposto il trasferimento d’urgenza in ambulanza all’ospedale di Parma dove Bersani e’ giunto intorno alle 13. “Ha avuto una lieve emorragia cerebrale ma sembra, per fortuna, senza conseguenze serie dal punto di vista neurologico”, dice Stefano Di Traglia, portavoce di Pier Luigi Bersani. Bersani è cosciente ma i medici sono cauti e solo stasera daranno notizie precise. Nello specifico si tratta di una vasta emorragia subaracnoidea. La situazione di Bersani, che quando ha lasciato l’ospedale di Piacenza era comunque cosciente, e’ ora al vaglio degli specialisti della Neurochirurgia di Parma che valuteranno come intervenire su questa emorragia.

Genova, Festa Nazionale del PD

L’ex segretario del Pd Pierluigi Bersani è in questo momento sottoposto all’esame di angiografia presso l’ospedale Maggiore di Parma, dove è ricoverato per una emorragia cerebrale subaracnoidea. L’esponente democratico si trova nel reparto di neurochirurgia dove i medici lo stanno sottoponendo a ulteriori esami diagnostici. Finora non ha mai perso coscienza. Con lui la moglie, ma ci sono anche molti cittadini e parlamentari di Parma che sono giunti al nosocomio per portare solidarietà ed essere informati sullo stato di salute dell’ex segretario Pd.

LA NOTIZIA SUI SOCIAL NETWORK – “Un abbraccio fortissimo a Pier Luigi Bersani”. Così Matteo Renzi, su twitter, esprime sostegno all’ex segretario Pd colto da malore. Sempre su twitter, vari membri della segreteria, da Pina Picierno a Alessia Morani, incoraggiano Bersani a superare il momento difficile. “Un pensiero e un abbraccio a Pier Luigi Bersani, forza!”. Lo scrive su twitter il presidente del Senato Pietro Grasso esprimendo la sua vicinanza all’ex segretario del Pd colto da un malore.”Caro Pier Luigi Bersani ti sono affettuosamente vicino. Forza!!!”, scrive su twitter il vice premier Angelino Alfano. Social network subito mobilitati dopo la notizia del malore che ha colpito Pier Luigi Bersani. Il mondo politico senza distinzioni si stringe intorno all’ex segretario del Pd e gli spedisce gli auguri via twitter e facebook. “Un abbraccio fortissimo” da Matteo Renzi, un “forza” arriva dal presidente del Senato Pietro Grasso, mentre da Forza Italia fanno sentire la loro voce Mariastella Gelmini, vicecapogruppo vicario alla Camera, e la responsabile Comunicazione del partito Deborah Bergamini. Attestati di stima e incoraggiamenti anche dal mondo della cultura e del giornalismo. Il banner del profilo facebook delle GrouPDies:

bersani malore emorragia cerebrale

Dopo che si è diffusa la notizia del ricovero di Bersani a Parma, sono state decine le chiamate giunte ai centralini dell’ospedale Maggiore anche da parte di cittadini che chiedevano notizie sulle sue condizioni di salute. La struttura complessa di Neurochirurgia dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, dove l’ex segretario Pd e’ stato trasferito in elisoccorso dopo i primi accertamenti eseguiti a Piacenza, è uno dei fiori all’occhiello della sanita’ regionale.

GLI AUGURI DI BERLUSCONI
– “Ho appreso con addolorato stupore del malore che questa mattina ha colto l’onorevole Pierluigi Bersani”. Lo afferma Silvio Berlusconi in una nota. “Gli auguro di tutto cuore che possa superare al piu’ presto questo momento difficile – aggiunge – per tornare alla sua attivita’ politica e dai suoi cari. Un abbraccio affettuoso ad un avversario leale”.