“Sono bisessuale, per noi donne è più facile”

La nuova stella del pop Jessie J si confessa per la prima volta sulla sua vita Una delle nuove stelle...

La nuova stella del pop Jessie J si confessa per la prima volta sulla sua vita

Una delle nuove stelle della musica pop britannica, la cantante Jessie J, rivela al Daily Telegraph alcuni aspetti della sua vita finora sconosciuti al grande pubblico. Dall’infanzia segnata dai problemi di salute, all’inizio di carriera molto faticoso, fino alle proprie esperienze sessuali. Jessie J confessa di aver avuto rapporti omosessuali, anche se per le donne questo sarebbe più facile.

LA BISESSUALITA’ E’ PIU’ FACILE PER LE DONNE- ’ Sono stata a letto con ragazzi e con ragazze. Penso proprio che la cosa non riguardi i genitali, ma le persone. E un sacco di persone pensano che chi lo faccia sia inconsciente”, rimarca con una certa impazienza. “Ma allo stesso tempo credo che la mia generazione sia più tollerante su questo, o meglio, credo che sia più difficile per i ragazzi. Per le donne c’è maggiore accettazione se sono bisessuali, anche perché piace agli uomini. Considerato anche che i ragazzi diventano stereotipati, e le loro fidanzate sarebbero sconvolte dal saperlo. Ma la bisessualità è anche quello che si è. E’ questo il messaggio del mo disco, essere sinceri verso se stessi.”

CANTANTE DI SUCCESSO – Jessie J si sta affermando come una delle nuove voci più apprezzati della musica pop del Regno Unito. La sua carriera ha avuto la svolta quando una sua canzone, Party in the Usa, è diventata una hit di Miley Cyrus, così che l’artista ha deciso di esordire in prima persona. I suoi singoli hanno scalato le classifiche, e da allora la stella di Jessie J è in costante ascesa.