Tutto ciò che volevi sapere su Hazzard

Qualche curiosità poco nota sulla popolarissima serie televisiva americana degli anni ’70-80 Chi, almeno una volta, non è incappato anche...

Qualche curiosità poco nota sulla popolarissima serie televisiva americana degli anni ’70-80

Chi, almeno una volta, non è incappato anche accidentalmente facendo zapping in una puntata di Hazzard? Il telefilm, dal titolo completo The Dukes of Hazzard, è una serie televisiva statunitense andata in onda sul canale televisivo CBS dal 1979 al 1985. In Italia prevalentemente su Italia uno. Da novembre 2009 la serie viene trasmessa dal canale satellitare di SKY Fox Retro. Per i nostalgici, ma anche appannaggio di chi non conosce la serie, riportiamo di seguito alcune curiosità ad essa legate.

1. La storia di base dello spettacolo può essere fatta risalire a Jerry Elia Rushing, del North Carolina. All’età di 12 anni, ha cominciato a fare il corriere, utilizzando una versione modificata della Chrysler 300D del 1958. La vettura, denominata “Traveller”, come il cavallo del Generale Lee, è stata attrezzata per rilasciare olio sulla strada per mettere in pericolo i veicoli della polizia all’inseguimento. Rushing era spesso affiancato da suo fratello Johnny, e qualche volta da suo cugino Delane femminile. I suoi racconti sulle sue avventure hanno ispirato un film del 1975, Moonrunners, che a sua volta ha portato a The Dukes of Hazzard.

2. Il produttore Gy Waldron ha creato lo show perché ha notato che un sesto di tutti i record di vendite di musica erano legati al suo paese, ma non c’erano programmi televisivi rivolti direttamente al suo mercato. Gli episodi sono stati scritti nello stile narrativo della musica country.

3. John Schneider (Bo Duke), un newyorkese, si è presentato squattrinato all’audizione per il ruolo di Bo Duke. Ci è arrivato facendo autostop, portando una lattina di birra, un batuffolo di tabacco da masticare in bocca, e ha affermato di provenire da una piccola città in Georgia. Schneider ha anche affermato di essere un laureato della Georgia School of High Performance Driving, che di fatto non esiste. Ma se la sono bevuta e ha ottenuto la parte.

4. Tom Wopat (Luke Duke) ha avuto un certo successo nel mondo della musica, realizzando album e tour dal 1981. Quando lo show venne cancellato, Wopat tenuto il primo nella classifica Billboard del paese.

5. Sorrel Brooke, che ha recitato nei panni del Boss Hogg, aveva una grande preparazione. Un attore shakespeariano di formazione classica, laureato alla Columbia e Yale e parla correntemente cinque lingue. Brooke era anche bravo a simulare i dialetti. La sua pancia era falsa: Brooke indossava un abito imbottito, atto a dargli la circonferenza di cui aveva bisogno per svolgere il ruolo del paffuto Hogg.

6. James Best è cresciuto in povertà e da una famiglia divisa. Ha interpretato lo sceriffo Roscoe P. Coltrane. Ha lavorato come insegnante di recitazione per decenni e ha fatto lezioni presso la Mississippi State University ad altri noti attori come Burt Reynolds, Clint Eastwood, Farrah Fawcett, e Quentin Tarantino; così come ad altri studenti meno famosi. Nel suo tempo libero, ha acquisito una cintura nera di karate e ora dipinge.

7. Ben Jones (Cooter Davenport) è stato membro del Congresso dal 1989 al 1993. I suoi scritti sono apparsi sul Washington Post, USA Today e The Weekly Standard. Come alcuni altri membri del cast della serie originale, ha sputato nel piatto dove ha mangiato, giudicando come “squallido” il telefilm.

8. Catherine Bach (Daisy Duke), portava dei sexy pantaloncini corti di jeans. L’idea originale era quella di far indossare a Daisy una minigonna.

9. I primi cinque episodi sono stati girati nel nord della Georgia. Alcune scene di strada spacciate per il capoluogo sono in realtà state girate a Covington, Georgia, dove si trova un piccolo museo dedicato ad Hazzard nella parte posteriore della A Touch of Country cafe. Il resto dello show è stato girato in California.

10. Durante le riprese del primo episodio, i due registi mentre facevano la prima colazione nella piazza della città di Covington, hanno visto passare una macchina con grosse corna sul davanti. Hanno inseguito il proprietario, hanno acquistato il corno dalla sua auto per 300 dollari, e lo hanno installato sulla General Lee.

11. L’edificio utilizzato come Il nido del Cinghiale è ancora aperto, ma ora è una chiesa.

12. Dopo la prima stagione, Gy Waldron fu pressato perché l’intero cast era composto da bianchi. Quindi, nelle stagioni successive, sono stati introdotti attori neri, come gli agenti federali che hanno indagato sul Boss Hogg o lo sceriffo della Contea adiacente di Chickasaw .

13. Prima della quinta stagione, Tom Wopat e John Schneider hanno lasciato lo show per una disputa sul merchandising e diritti d’autore. Sono stati sostituiti dagli attori Christopher Mayer (Vance Duke) e Byron Cherry (Coy Duke), come i cugini Duke. Alla fine, Wopat, Schneider, e lo studio hanno raggiunto un compromesso e risolto la loro controversia. Sono tornati prima che la quinta stagione finisse.

14. Una festa dedicata ad Hazzard chiamata DukesFest si è tenuta ogni anno dal 2001 al 2007, ospitata da Ben Jones. Nel 2004 ha attirato circa 25.000 persone. Tra le sue caratteristiche vanno annoverati gli show delle auto come quelli del telefilm.

15. Lo spettacolo ha utilizzato circa 150 General Lee, perché di solito una veniva distrutta a ogni episodio. Dati gli alti costi dei continui acquisti per la Warner bros, gli attori si impegnarono per un periodo a contribuire alle spese per acquistare le nuove auto.

16. Quando lo show finì, la Warner Bros. aveva 17 auto in possesso, così come molti pezzi di ricambio. Ha invitato un fan di nome Wayne Wooten di costituire una società non-profit per distribuire gli avanzi ai fan, a condizione che i fan non si facevano pagare per le apparizioni in pubblico di queste auto.

17. Per far funzionare i salti, la General Lee doveva essere appesantita nella parte posteriore per compensare il peso del motore nella parte anteriore. Più lontano e più alto era il salto, più c’era bisogno di peso per controbilanciare la vettura. In genere si utilizzavano casse di acciaio.

18. Le scene spettacolari delle auto erano sempre nuove e solo raramente si sono utilizzate scene registrate.

19. La prima scena con la General Lee è stata effettivamente un incidente di Tom Wopat.

20. Sonny Shroyer (Enos Strate) ha il suo spin-off nella serie del 1980. Interpreta un ufficiale LAPD chiamato Enos Strate. Il suo personaggio è durato una sola stagione.

21. C’è stato un episodio “crossover” con Alice. In un episodio del 1983, di quella mostra “Mel è Hogg Tied “, Boss Hogg è apparso a Phoenix e ha cercato di comprare Mel’s Diner.

22. Nel 1983, Hanna-Barbera ha lanciato una serie animata chiamata The Dukes, ma è durata solo anno.

23. Nel 1997 fu proposto un film chiamato “The Dukes of Hazzard: Reunion!”, ma fu trovata solo una General Lee in possesso della Warner Bros. ricoperta da escrementi di uccelli. Gli amministratori l’hanno lasciata in quelle condizioni, non lavandola.