|

Il video orribile dell’allevamento che torturava i maialini

Liveleak ci propone un video cruento che ritrae le torture inflitte ai maiali dell’allevamento Tyson in Oklahoma, negli Stati Uniti d’America. Il nastro, girato da un attivista sotto copertura, mostra le violenze ai danni degli animali da parte dei dipendenti di un fornitore del colosso della grande distribuzione statunitense Wal-Mart. Gli animali vengono sottoposti alle torture più feroci, vengono presi a calci e pugni e chiusi in gabbie che impediscono loro di muoversi. I cuccioli vengono castrati senza anestesia e per ucciderli li si sbatte violentemente contro il cemento lasciandoli poi morire tra atroci sofferenze. WalMart ha fatto sapere di aver già chiuso ogni contratto con questo fornitore.

ATTENZIONE, IL VIDEO POTREBBE URTARE LA VOSTRA SENSIBILITÀ