|

Candy Crush Saga: ecco perchè ne siete dipendenti

Candy Crush Saga è quel videogioco che fa passare in secondo piano qualsiasi cosa: genitori che si dimenticano di andare a prendere i propri figli a scuola, case abbandonate a se stesse, persone che si dimenticano di mangiare e bere perchè troppo impegnate ad arrivare al livello successivo. Da quando è stata lanciata, questa app per sistemi operativi mobili è stata giocata circa 150 miliardi di volte ed è prima in classifica su iOS, Android e Facebook. La società che ha creato il gioco, la King di Stoccolma, sostiene che un utente di Facebook ogni 23 gioca a questo videogame, che è scaricabile gratuitamente, ma gli utenti possono comprare altre vite per continuare a giocare quando si perde, visto anche che è matematicamente impossibile portare a termine il gioco senza «un aiutino». Think Gaming, che si occupa di analizzare i videogiochi, stima che Candy Crush Saga guadagni circa 875,382 dollari al giorno. Un sondaggio condotto da Ask Your Target Market su un campione di 1.000 giocatori ha scoperto che il 32% di loro ha ignorato amici e famiglia per dedicarsi al popolare videogioco, il 28% ha giocato durante l’orario lavorativo, il 10% ha parlato con alcuni amici dei risultati conseguiti e il 30% ha detto di esserne completamente dipendente. La notizia è stata riportata da Time.

crystal meth candy crush saga 2

ECCO PERCHÈ È SPECIALE – Esistono una miriade di videogiochi molto più divertenti di Candy Crush Saga, ma cos’è che rende questo così coinvolgente? Il Time ha chiesto a Tommy Palm, uno dei designer del gioco e ad alcuni psicologi quale tattica sia stata adottata per coinvolgere così tanto i giocatori.

1. Ti fa aspettare

Cand Crush Saga ha la capacità di tenerti sulle spine. Chi ci gioca ha a disposizione cinque vite per allineare il numero di caramelle richieste per passare la livello successivo. Una volta che le vite sono esaurite l’utente deve aspettare 30 minuti per iniziare una nuova partita, oppure, chi è impaziente può pagare.

2. Ci piace essere premiati dal videogioco

Mettete quattro caramelle in fila ed altre caramelle cadranno dall’alto, fino alla fine del livello, quando sentirete le parole “Seet2 e “Delicious”. Questi sono feedback fondamentali per i giocatori, che sis sentono ricompensati per “il lavoro” svolto. La dottoressa Kimberly Young, esperta di dipendenza da internet e videogiochi, sostiene che «Quando l’utente fa una partita si sente meglio con se stesso»

3. Si può giocare con una sola mano.

Secondo quanto riportato da Palm, il gioco è stata creat per permettere ai giocatori di fare altre cose nel frattempo, come portare una bibita, mangiare. Questo lo rende il gioco perfetto per un viaggio in treno, inoltre è possibile gocarci anche offline.

4. In continuo aggiornamento

Palm ha detto che il team di Candy crush Saga aggiorna il gioco costantemente e crea nuovi livelli ogni due settimane. In questo momento  ci sono 544 livelli

5. Non è a pagamento, ma si possono comprare delel vite

Più del 60% delle persone che sono arrivate al livello 544 non hanno pagato un solo centesimo, ma se volessero farlo potrebbero farlo comodamente tramite Facebook p l’App Store.

6. Ci riporta all’infanzia

Molte persone hanno un buon ricordo delle caramelle quando erano piccoli e Candy Crush Saga offre una gran quantità di caramelle di ogni forma e colore, in effetti, tutto è una caramella.

7. È social

I giochi che ti permettono di stare in contatto con i tuoi amici tramite le piattaforme dei social network stanno decollando negli ultimi anni. che si tratti di “Words With Friends”, “Kingdomsi of Camelot” o “Candy Crush Saga”, il fatto di competere con i propri amici è un aspetto che rende questi giochi ancora più irresistibili. «È una sorta di dipendenza se vogliamo», ha detto la Young.

8. È una via di fuga

La Young sostiene che spesso le persone che giocano ai videogmaes cercano una via di fuga dalla loro vita e mettere in fila delle caramelle colorate a ritmo di musica in levare è un perfetto sollievo per lo stress.

9. Cresce con voi

Il fatto che Candy Crush Saga venga aggiornato così spesso lo rende migliore di molti altri giochi: inoltre c’è molta attenzione da parte della società che l’ha creato, la King, nei confronti degli utenti: Quando moltissimi utenti hanno manifestato su Facebook il loro disappunto per il livello 65 del gioco, che ritenevano troppo difficile, King si è occupata in tempi brevi di abbassare sensibilmente il livello di difficoltà