|

L’aspirina è pericolosa per la salute?

E se l’aspirina fosse un pericolo per la salute? La Bbc ci propone i risultati di uno studio che dimostra come le persone in salute non dovrebbero assumere l’aspirina per scongiurare attacchi cardiaci e cancro.

aspirina rischio salute

A DIFESA DEL CUORE – Nelle ultime settimane è cresciuto il dibattito relativo alla possibilità che le persone over 50 debbano prendere una dose minima d’aspirina al giorno. Ma lo studio, condotto da esperti del sistema sanitario britannico, ha rivelato che il rischio autentico è quello di un lieve sanguinamento al cervello ed allo stomaco. E per questo è stato consigliato nel Regno Unito di non prendere il medicinale prima di nuovi studi. L’aspirina rende il sangue più fluido e scongiura la nascita di trombi che possono causare un attacco cardiaco o un infarto.

 

LEGGI ANCHE: Troppa aspirina provoca l’infertilità maschile?

 

PERICOLO EMORRAGIE INTERNE – E questo rappresenta sicuramente un bene. Anche perché secondo lo studio l’aspirina può ridurre anche i rischi dell’insorgenza di tumori. Ma il sospetto è che il sangue troppo liquido rischia di creare altri problemi. In particolar modo, le persone sane che assumono il medicinale nella speranza di ridurre i rischi di tumore ed infarti rischiano emorragie interne. Ma manca ancora qualsiasi certezza. A confermarlo è l’infermiera Amy Thompson, impegnata alla British Heart Foundation, secondo cui i rischi di un uso continuo dell’aspirina rischiano di essere superiori ai benefici. Bisognerà aspettare ma il sogno di una pastiglia-panacea sembra svanito nel nulla.  (Immagini di repertorio)