|

Il calendario delle studentesse nude per beneficenza

Il club di canottaggio femminile della Warwick University l’anno scorso è stato duramente criticato per via di pose di seminudo in un calendario di beneficenza. Si sono fermate? Secondo l’Huffington Post, assolutamente no. Anzi, quest’anno hanno deciso di posare completamente nude, sostenendo che non si tratta assolutamente di pornografia, ma di arte e buon gusto. «Abbiamo ricevuto talmente tanti commenti positivi che le critiche non fanno altro che spronarci» dichiarano, «e fare beneficenza è sempre buono. Vogliamo superare gli incassi dell’anno scorso.» Ce la faranno?

Sfoglia la gallery e guarda il video: