|

Barbara Guerra e la battuta razzista su Francesca Pascale

Conoscevamo già la tempera di Barbara Guerra, una delle olgettine coinvolte nel caso Ruby che tempo fa se l’era presa su Twitter con  Karim El Mahroug, la “nipote di Mubarak” che aveva inguaiato il cavaliere, ora la vittima designata è Francesca Pascale, fidanzata di Berlusconi e padroncina di Dudù.

Pare evidente però che alla Guerra non vada giù che altre donne avvicinino a Silvio Berlusconi, come darle torto. Uomo così affascinante, retto e prestante non si trova certo per strada. Che sia un altro caso di discriminazione territoriale? Per la Guerra no.

Questa Pascale non le piace proprio

Probabilmente questo astio è dovuto al fatto che la nuova fidanzata di Berlusconi stava con il cavaliere solo per i soldi, mentre probabilmente Barbara Guerra era innamorata per davvero dell’utilizzatore finale di Arcore.

«CIUCCIATI STO CALIPPO!11!!1»