|

La collana più costosa del mondo viene dalla spazzatura

Il Daily Mail ci racconta la storia dell’ “incomparabile” un collier con un diamante della grandezza di un uovo trovato 30 anni fa da una ragazzina in una discarica della Repubblica Democratica del Congo che, ad oggi, è la collana più costosa del mondo.

collana-più-costosa-del-mondo

LA FATTURA DEL DIAMANTE – Il diamante in questione vale qualcosa come 407 carati ed è sospeso da una collana d’oro arricchita da 90 diamanti che insieme fanno 230 carati. La bambina diede la collana agli zii, visto che trovò la collana vicino casa loro. E questi la vendettero a commercianti del settore. Oggi chi vuole acquistare il pezzo deve sborsare qualcosa come 55 milioni di dollari, Merito della fattura del produttore, la casa di gioielli di lusso Mouawad, e rappresenterà il pezzo forte della Singapore JewelFest della prossima settimana.

 

LEGGI ANCHE: La bufala del palestinese che tortura il topo su Facebook

 

UN INVESTIMENTO – Al momento gli interessati sarebbero due acquirenti asiatici ma la Mouawad non vuole rivelare la loro identità, spiegando che chi acquisterà quest’oggetto lo farà in un’ottica d’investimento. L’asta sarà però piena di altri gioielli per un valore di 200 milioni di dollari. In fondo il sud-est asiatico è l’area del mondo in cui si concentrano il maggior numero di milionari ed è qui che il lusso trova la sua espressione. Peraltro Singapore, grazie alla sua legge rigidissima, non conosce quasi la criminalità e quindi i gioiellieri, ed i loro clienti, possono dormire sonni tranquilli. (Photocredit Gettyimages)