|

La bufala della bambina fantasma

Nell’era dei social network le bufale corrono veloci sul web. Ma non mancano certamente i predatori pronti a smascherarle. E’ il caso dell’immagine diventata virale di una bambina fantasma con abito a quadri che sarebbe comparsa di notte in un bosco.

 

bufala bambina fantasma 2

 

IL TRUCCO– L’immagine è stata realizzata in realtà grazie a Ghost Capture un’app per smartphone che consente di inserire fantasmi alle proprie immagini. La bimba è stata scelta infatti tra un’ampia gamma di personaggi selezionabili, tra i quali. L’applicazione (disponibile su iTunes a 99 centesimi di dollaro) consente di scattare una foto (o di modificare un’immagine già esistente) e di indicare il grado di trasparenza del fantasma aggiunto. Successivamente lo scatto può essere ovviamente salvato o condiviso sui social network.

 

 

I CACCIATORI DI BUFALE – Il trucco della foto della bambina è stato spiegato da Hoax-slayer.com, un sito creato appositamente per smascherare le bufale che circolano in Rete e i truffatori del web, per combattere lo spam, e rendere di conseguenza internet un ambiente più sicuro.

(Fonte immagini: Hoax-slayer.com)