Le pompette idrauliche di Dagospia

L’arbiter elegantiae Roberto D’Agostino, già autore della pietra miliare “Mutande pazze” nonchè colui che con Dagospia ha innovato “le cronache mondane privilegiando indiscrezioni e curiosità su personaggi del mondo dell’economia, dell’informazione e della politica”, spara in prima pagina il presunto funzionamento idraulico-bionico del Presidente del Consiglio, con un linguaggio talmente sobrio da far impallidire i tabloid scandalistici di un romanzo di Ellroy: “SIETE CURIOSI E MORBOSI DI SAPERE DI UNA SESSUALITÀ LUNGA COME UN ERGASTOLO?”, “ECCO COME FUNZIONA IL CAVALIER POMPETTA”, “LA POMPA C’È E LOTTA INSIEME A NOI!” D’Agostino, per intendersi, è lo stesso che mi rivolse, quando più di due anni fa pubblicai sul mio sito un’intercettazione satirica sulla vicenda Carfagna, questa indignata reprimenda: “Comunque, tale manciata di cattivo gusto la riservi per i suoi amici più intimi“. Già.

(Da Friendfeed)