La tifosa che esulta allo stadio rimanendo in topless

19/09/2013 - di

La tifosa che esulta allo stadio rimanendo in topless <1>

Tutte le foto <1>

La tifosa che esulta allo stadio rimanendo in topless

Vedi foto

    SCOPRI >>

    Copenaghen: É successo due giorni fa durante una partita del campionato danese: una tifosa del Brøndby  ha festeggiato la vittoria della squadra del cuore togliendosi la maglietta e rimanendo a seno nudo, riporta Bild. Tanya Rasmussen, così si chiama la ragazza, ha detto di aver compiuto il gesto in seguito a una scommessa fatta con un amico: alla prima vittoria della squadra del cuore, la ragazza avrebbe dovuto togliersi la maglietta e rimanere a seni nudi e così è stato.

    Potrebbe interessarti anche: Tette e peperoncini, la nuova campagna Peta. Nuova campagna pubblicitaria “hot” di Peta (People for the Ethical Treatment of Animals), l’associazione che si batte per i diritti degli animali. Come già fatto in passato – quando fece posare alcune miss nude per battaglie contro l’uso delle pellicce – Peta ha scelto la strada provocatoria del nudo femminile. Questa volta è l’ex Miss Mondo Rosanna Davison a comparire come testimonial della campagna, senza veli, coperta soltanto da peperoncini, per promuovere lo stile di vita vegano. “Vegan is Red hot”, si legge nella campagna, come si spiega anche sull’Huffington Post. La stessa Davison aveva già posato “al naturale” tempo fa, coperta soltanto da un bikini di lattuga. La nuova campagna Peta ha già attirato alcune critiche, soprattutto tra chi considera la campagna un nuovo sfruttamento del corpo femminile.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

    Ultime Notizie

    Pse e Pse francese guidato da François Hollande e Manuel Valls

    La sinistra europea e l’incubo 25%

    19:11 Le maggiori formazioni legate al Pse attraversano un periodo di crisi o aperte difficoltà, con l'eccezione del PD in Italia. La Spd non è capace di riprendersi dalle due sconfitte di 2009 e 2013, i socialisti di Hollande e Valls collezionano solo passi falsi dopo la vittoria del 2012. Nelle due più importanti elezioni del 2015, in Regno Unito e in Spagna, laburisti britannici e socialisti iberici scontano l'affermazione di formazioni populiste come Ukip e Podemos CONTINUA

    ConfindustriaSicilia

    Mafia, le ombre su Confindustria Sicilia

    18:48 Dai codici etici e i proclami contro Cosa Nosta, alle inchieste. Dopo il caso del presidente Montante, indagato, "Repubblica" ricorda altri scandali. Compresa l'inchiesta che coinvolge il capo dei costruttori siciliani, Ferlito, per il quale è stato richiesto il rinvio a giudizio CONTINUA