|

Come “trasformare” la tua auto in una Ferrari

Il Wall Street Journal si rivolge a tutti coloro che vorrebbero avere una Ferrari e che per un motivo o per un altro non hanno potuto realizzare il proprio sogno. Ora sarà possibile grazie ad un sistema installato nella marmitta che farà fare alla vostra auto lo stesso rumore di una “rossa”.

Una Lamborghini Gallardo
Una Lamborghini Gallardo

COME FUNZIONA – Il sistema in questione è targato Faurecia che offre ai proprietari di auto un’altoparlante che amplifica il rumore di un piccolo motore in modo tale che possa fare il suono di motore potente. Magari non si tratta di una grande notizia per i vostri vicini ma almeno potreste vivere l’esperienza di guidare una Ferrari, almeno per il rumore, senza aver speso 150 mila euro. Faurecia ha presentato i suoi altoparlanti al Salone dell’auto di Francoforte e probabilmente potrà avere successo specie per via delle leggi europee anti-inquinamento che hanno portato ad una riduzione generalizzata delle cilindrate con un aumento dell’efficacia delle marmitte.

 

LEGGI ANCHE: La nuova automobile di Papa Francesco

 

UN ALTOPARLANTE NELLA MARMITTA – Peter Lakin, a capo del settore marketing e vendite della Faurecia, ha spiegato che sono molte le case automobilistiche nord americane che desiderano il prodotto. Anche case tedesche hanno mostrato il loro interesse. Lakin ha spiegato che l’altoparlante, posto nella marmitta, sfrutta un software complesso in grado di “catturare” il rumore del motore così da amplificarne il suono. Gli automobilisti poi potrebbero scegliere tra varie tonalità da “silenzioso” a “sportivo”. L’apparecchio è poi dotato di un programma che “filtra” i rumori sgraditi coprendo allo stesso tempo gli effetti “originali” del motore.

IL FASTIDIO DELLE CASE – In sostanza sarà davvero come avere un otto cilindri ad un prezzo contenuto. Il tutto con buona pace delle case che spendono milioni di euro ogni anno per sviluppare rumori distintivi e tipici, salvo poi veder replicato il proprio lavoro da un chip. Ma su questo Lakin è netto: «non mi risulta che i rumori di un motore siano brevettabili. Certo le aziende possono essere infastidite, ma non credo possano fare granché». Quindi tra poco una Fiat Seicento potrebbe diventare una Lamborghini Gallardo. Ma chissà cosa penserebbero i passanti. (Photocredit Lapresse)