Sesso e giovani: il programma tv che insegna il kamasutra

In Gran Bretagna polemiche per una trasmissione di Channel 4 che fa educazione sessuale coinvolgendo lesbiche e drag queen. Un programma...

In Gran Bretagna polemiche per una trasmissione di Channel 4 che fa educazione sessuale coinvolgendo lesbiche e drag queen.

Un programma di Channel 4 che insegna le posizioni del kamasutra agli adolescenti scatena polemiche e viene bollato come trasmissione ‘porno’ dalle autorità di controllo britanniche sui palinsesti televisivi. La serie The Joy of Sex Teen, che si pone come obiettivo quello di offrire consulenza ai giovani sulla vita sessuale, sarebbe troppo spinta. Sotto accusa, tra l’altro, scene di sesso tra lesbiche ed una guida “al sesso anale”.

PROGRAMMA SPINTO - Vivienne Pattison, direttrice dell’osservatorio Mediawatch UK ha riferito al MailOnline avverte: “Questo programma non può che essere definito come pronografico”. Pattison ha mostrato preoccupazione: “Si sostiene di dare consiglio ai minori di 18 anni ma il programma va in onda in fascia protetta. Allora chi lo vede? Non so”. “Se fai un programma con le parole “teen” e sex” sicuramente si va alla ricerca di problemi. Un adolescente che cerca il programma sul motore di ricerca si imbatterà in contenuti diversi da quelli cercati”. Lo spettacolo, insomma, offrirrebbe davvero poco dal punto di vista educativo ed andrebbe ben oltre un’altra trasmissione che aveva lo stesso obiettivo, il The Sex Education Show. The Joy of Sex Teen è presentato dal dottor Rachael Jones, dall’assistente sociale Ruth Corden e dalla “resident sex coach” Joanna. Lo show è ambientato in una clinica, the Sex Advice Shop, dove ci sono team a disposizione dei giovani, e talvolta dei loro genitori, per offrire sostegno e consulenza professionale.

ANCHE LE DRAG QUEEN – Un portavoce di Channel 4 ha fatto sapere: “Il sesso fa parte della vita di ogni adolescente. Questa nuova serie non è il tipico programma di educazione sessuale. Ma esplora l’amore e il sesso degli adolescenti di oggi. Presenta soluzioni ai problemi emozionali e fisici che molti di loro hanno”. E ancora: “Nessun argomento è off limits, dalla gravidanza alle prestazioni sessuali, alla salute genitale. La serie accenderà i riflettori sulle questioni che preoccupano i giovani”. In uno degli episodi la protagonista è Michelle una diciassettenne, figlia di Rachel, rimasta incinta dopo aver rifiutato di assumere la pillola. Kim, una adolescente lesbica, invece, si dice “desiderosa di imparare alcuni trucchi per piacere alle ragazze”. Liverpudlian Calvin, invece, una drag queen di 20 anni si preoccupa della perdità della verginità. Il coach Joanna gli dà alcuni suggerimenti sui preliminari, su come prepararsi all’idea del sesso anale.