|

Karen Black, muore la stella di Easy Rider

L’attrice americana Karen Black, divenuta una star grazie al suo ruolo nel film cult Easy Rider, è morta ieri in California all’età di 74 anni. Era malata di cancro, ha annunciato il marito. “E’ con grande tristezza che annuncio la morte di mia moglie, e migliore amica, Karen Black”, ha scritto Stephen Eckelberry su Facebook. Nata nel 1939 nell’Illinois, l’attrice ha partecipato a un centinaio di film americani ed ha lavorato, tra gli altri, con Francis Ford Coppola, Jack Nicholson, Robert Redford Robert Altman e Alfred Hitchcock (TmNews)