|

Il video dello squalo che uccide una ragazza

Un video postato su YouTube mostra l’aggressione mortale di uno squalo ai danni di una ragazza di 18 anni avvenuta nelle acque del Brasile. Bruna Gobbi è stata attaccata durante una nuotata in corrispondenza della spiaggia di Boa Viagem, lungo la costa di Recife. Le immagini mostrano l’acqua che si sporca rapidamente di sangue intorno alla ragazza al momento dell’attacco. L’arrivo dei soccorritori è stato inutile. La squadra di soccorso è riuscita a trasportare Bruna in ospedale, ma la giovane è poi deceduta nella notte. Da quanto si apprende la 18enne è stata afferrata ad una gamba, senza che le altre persone presenti potessero far qualcosa per fermare l’aggressione. “I soccorritori sono arrivati nel giro di 5 minuti, ma sembravano 5 anni”, ha raccontato Daniele Gobbi, cugino di Bruna. Dal 1992 ad oggi si contano 57 morti per attacco di squali al largo della costa di Recife. Circa il 40% delle aggressioni si sarebbero verificate nei pressi della spiaggia di Boa Viagem.

 

ragazza uccisa dallo squalo 2