Come nel Codice da Vinci: numeri e lettere negli occhi della Gioconda

Un libro antico svela la possibile soluzione del mistero della Monna Lisa Gli storici dell’arte italiani  stanno esaminando un caso...

Un libro antico svela la possibile soluzione del mistero della Monna Lisa

Gli storici dell’arte italiani  stanno esaminando un caso simile al famoso libro Codice da Vinci dopo aver scoperto numeri e lettere nei famosi occhi della Gioconda di Leonardo. Gli occhi enigmatici della Monna Lisa celano dunque un altro mistero, che ricorda il famoso libro di Dan Brown, poi portato al successo dal film di Tom Hanks.

LETTERE E NUMERI NEGLI OCCHI – I componenti del Comitato nazionale per la salvaguardia  dei beni storici, culturali e ambientali del nostro Paese hanno rivelato che portando ad un’altissima risoluzione le immagini degli occhi della Gioconda possono essere viste lettere e numeri. Silvano Vicenti, presidente del comitato ,ha affermato che ad occhio nudo i simboli non possono essere visualizzati ma con una lente di ingrandimento possono essere visualizzati chiaramente. Nell‘occhio destro sembra che che siano presenti due lettere, LV, che potrebbero rappresentare il nome Leonardo Da Vinci, mentre nell’occhio sinistro ci sono altri simboli che però non possono essere chiaramente definiti. Secondo Vicenti potrebbero essere sia CE, oppure una B, e visto il tempo, quasi 500 anni, trascorso dalla realizzazione del dipinto, è molto difficile capire quale lettere siano in realtà.  Sullo sfondo invece si scorge un numero, il 72, che potrebbe anche essere una L e un 2 affiancati. Il signor Vicenti è andato al Louvre di Parigi, dove l’opera è esposta dai tempi di Napoleone, per esaminare il dipinto dopo che un suo collega, Luigi Borgia, aveva scoperto un libro in un negozio d’antiquariato.

LIBRO RIVELATORE - Nel volume era indicato che all’interno della Gioconda erano presenti numeri e simboli, e la ricerca di Vicenti ha dato già ora i suoi primi frutti. Lo storico dell’arte è rimasto stupito del fatto che finora nessuno si era accorto di nulla, ma ha affermato al Daily Mail la volontà di approfondire le ricerche. Vicenti ha già fatto richiesta alle autorità francesi di riesumare il corpo di Leonardo Da Vinci, per esaminare il teschio, in modo da svelare il mistero che si cela dietro la famosissima Monna Lisa. Secondo alcuni il quadro della donna potrebbe in realtà essere un autoritratto di Leonardo, mentre secondo la tradizione la protagonista del dipinto sarebbe Lisa Gheradini, moglie di un famoso mercante di Firenze.  Nei mesi scorsi Vicenti era già finito sulle cronache dei giornali mondiali per aver ritrovato le ossa di Caravaggio in una cripta dimenticata di Porto Ercole.