|

I 10 tormentoni estivi più virali di sempre

Non è estate senza un tormentone che si rispetti: in attesa di scoprire quale sarà quello dell’estate 2013, scatta il momento dell’amarcord con i dieci tormentoni estivi indimenticabili (e indimenticati) degli ultimi trent’anni, quando ancora non c’erano i social network a diffondere il virus…

1. MACARENA – È l’estate 1996 e i Los del Río ottengono un successo strepitoso con una loro canzone incisa tre anni prima. Il segreto? L’indimenticabile balletto!

2. VAMOS A LA PLAYA – 1983, i Righeira fanno il colpaccio con un tormentone che si è piantato nella testa di milioni di italiani.

3. GANGNAM STYLE – Direttamente dall’estate 2012, un tormentone dalla Corea del Sud che ci siamo portati appreso ben oltre il Capodanno successivo.

4. NORD SUD OVEST EST – Estate 1994: Max Pezzali e Mauro Repetto ancora insieme (per poco) facevano ballare l’Italia. L’avrà poi trovato quel che cercava? (Ma forse “neanche c’è”…)

5. UN’ESTATE AL MARE – 1982, Giuni Russo firma uno dei suoi più grandi successi. Un singolo estivo destinato a restare mesi in classifica e per sempre nell’immaginario degli italiani.

6. WAKA WAKA – Quando una canzone viene scelta come inno ufficiale dei Mondiali di Calcio c’è poco da fare: quella canzone dominerà l’estate. Tre anni fa, Shakira e la sua Waka Waka impazzavano in tutto il mondo come le vuvuzela dei Mondiali in Sudafrica. E il video comincia con un omaggio ai nostri Azzurri.

7. LA COPA DE LA VIDA – Per restare in tema Mondiali di Calcio: come dimenticare l’inno dei Mondiali di Francia ’98? Lo cantava Ricky Martin, quell’anno all’apice dei suo successo.

8. GIOCA JOUER – L’estate era quella del 1981, ma Claudio Cecchetto ha fatto in modo che  su almeno una spiaggia, almeno una volta da giugno a settembre le note del suo gioca Jouer possano risuonare da qui all’eternità

9. ASEREJÉ – Estate 2002, il motivetto delle Las Ketchup si basava su un testo talmente incomprensibile che nacque la leggenda dei messaggi subliminali a sfondo satanico

10. THE SUMMER IS MAGIC – Anni Novanta, l’Eurodance “made in Italy” impazza celata dietro nomi decisamente esotici. The Summer Is Magic, prodotta da Emanuele Asti e cantata da Giovanna Bersola (Jenny B.), fa ballare mezza Europa.