|

Tutti i virus che si prendono su internet

Uno studio rivela che più del 90% dei virus che intaccano i nostri sistemi operativi provengono da internet e che i pericoli più grandi sono rappresentati da quelli che sembrano essere i contenuti più innocui. Lo riporta il quotidiano tedesco Bild.

virus computer 1

VERIFICARE LE DEBOLEZZE DEL SISTEMA OPERATIVO – Secondo gli specialisti di Kapersky i computer verrebbero infettati semplicemente visitando determinate pagine web, senza nemmeno cliccare su finti banner pubblicitari o installare programmi. I virus vengono scricati quindi solo grazie alla navigazione tramite il cosiddetto “drive by download”. Christian Funk, analista senior di Kapersky, ha detto che i virus si nascondono nei siti o nei banner pubblicitare e sj occupano di verificare se il sistema è vulnerabile o meno. Una volta scoperte le debolezze del computer, il virus si può annidare al suo interno senza che l’utente si accorga di nulla.

SITI APPARENTEMENTE INNOCUI – Secondo le statistiche attuali i programi per la diffusione di virus sfruttano le falle nel sistema di programmazione Java. I criminali informatici hanno un solo abiettivo: ottenere la maggior quantità di dati preziosi o impadronirsi del conto bancario. Fino ad ora i siti maggiormente interessati a questa pratica erano quelli porno, i siti di download illegale di film e musica, ma ora non è più così, ora infatti molti siti che trasmettono virus hanno contenuti più che innocui. Alcuni proprietari di siti per esempio potrebero posizionare banner pubblicitari infetti sulle loro pagine senza sapere nulla della loro natura fraudolenta, costituendo così un pericolo maggiore per la sicurezza del computer dei visitatori della pagina.