inchieste

  • Facebook Twitter
    Folla ad un comizio delle Midterm. Win McNamee/Getty Images Midterm 2014 e Barack Obama: I Democratici cercano di salvarsi dalla bocciatura del presidente
    Midterm 2014 e Barack Obama: I Democratici cercano di salvarsi dalla bocciatura del presidente

    Le elezioni di metà mandato degli Stati Uniti sono caratterizzate da due dinamiche contrapposte. L'impopolarità dell'amministrazione sembra condannare il partito dell'inquilino della Casa Bianca. Nelle sfide decisive del Senato così come dei Governatori degli Stati più importanti domina però un sorprende equilibrio, anche se il Gop rimane favorito per la conquista del Congresso CONTINUA

  • Facebook Twitter
    Momento della campagna elettorale, Mario Tama/Getty Images Brasile 2014: Dilma Rousseff contro Aécio Neves per la presidenza
    Brasile 2014: Dilma Rousseff contro Aécio Neves per la presidenza

    Domenica 26 ottobre si svolgerà il ballottaggio che eleggerà il nuovo capo di Stato del più grande Paese sudamericano. I sondaggi rilevano una situazione di grande equilibrio tra il presidente in carica e il suo sfidante centrista. Il governo uscente è penalizzato dalla flessione economica registrata nel 2014, anche se il consenso verso le riforme di Lula Da Silva è ancora diffuso. CONTINUA

  • Facebook Twitter
    La sede del Parlamento europeo. Roberto Monaldo / LaPresse La Commissione Juncker e il dilemma dell'austerità
    La Commissione Juncker e il dilemma dell’austerità

    Il nuovo organismo di governo dell'UE ha una maggioranza conservatrice. I tre commissari responsabili dei conti pubblici sono il francese Pierre Moscovici, il lettone Valdis Dombrovskis e il finlandese Jyrki Kaitanen. Durante le audizioni al Parlamento europeo i guardiani dell'austerità più o meno flessibile hanno mandato simili messaggi, che palesano l'incertezza sulla strada da seguire per uscire dalla crisi. CONTINUA

  • Facebook Twitter
    La giornalista Betty Medsger La vera storia storia del gruppo di attivisti che rovinò Edgar Hoover (beffando l'Fbi)
    La vera storia storia del gruppo di attivisti che rovinò Edgar Hoover (beffando l’Fbi)

    Non si era mi più saputo niente del gruppo che saccheggiò nel 1971 un ufficio del FBI, diffondendo poi i documenti che hanno rovinato la reputazione dell'uomo che aveva diretto l'agenzia per quasi mezzo secolo e segnato l'inizio della fine per il presidente Nixon CONTINUA

Facebook Twitter
Partito democratico

Il Partito Democratico e la scissione che nessuno vuole fare

Al Nazareno c'è il fantasma della separazione, ma bersaniani e cuperliani frenano. Solo Civati sembra più distante, da Fassina a D'Attorre, tutti reclamano di «voler restare nel Pd». Si tenta una linea comune su Jobs Act e legge elettorale. E, al massimo, si punta a provocare il premier CONTINUA

Disney boccia la tv di ragazzi italiana. E l'Agcom le da ragione

Disney boccia i cartoni animati italiani

E l'Agcom ha esentato la multinazionale dall'obbligo di destinare il 10 per cento di programmazione e introiti netti a ‘opere europee di produttori indipendenti e opere cinematografiche di espressione originale italiana’, CONTINUA

Presentazione del Rapporto 2014 di italiadecide

Stato-mafia, il caso Violante

"Repubblica" spiega come i pm intendano ascoltarlo, dopo la rivelazione di Napolitano: «Mi disse che Ciancimino voleva parlare con l'antimafia». Ma l'ex toga non aveva mai riferito di aver fatto cenno della vicenda all'attuale capo dello Stato CONTINUA